Seggiolai

Dublin Core

Titolo

Seggiolai

Descrizione

Nel basso agordino, cuore geologico delle Dolomiti, la necessità di trovare un’alternativa al lavoro nelle miniere e di integrare la magra economia familiare, favorì lo sviluppo di una professione particolare, quella del seggiolaio.
I 'conthe' o 'careghete' emigravano per lunghi periodi, portandosi appresso un carretto con tutto l'occorrente per il lavoro. Si muovevano a tappe nelle città di pianura, alcuni proseguivano per la Svizzera e la Francia.
Accadeva spesso che i bambini seguissero i padri in questa attività. In questo modo apprendevano i rudimenti del mestiere oltre ad essere una bocca in meno da sfamare a casa.
Che mondo avranno immaginato di scoprire i piccoli 'conthe', costretti a lasciarsi alle spalle il caldo e sicuro abbraccio materno e ad imparare precocemente la geografia, non sui libri, ma percorrendo a piedi intere regioni?

Autore

Cristina Busatta

Fonte

collezione G. Laveder

Data

prima metà del '900

Collezione

Citazione

Cristina Busatta, “Seggiolai,” Patrimonio - Museo Dolom.it, accessed December 3, 2020, http://patrimonio.museodolom.it/items/show/4085.

Formati di uscita