Sottoguda

Dublin Core

Titolo

Sottoguda

Descrizione

Ai piedi della Marmolada si incontra un piccolo borgo dalle vie strette, ma dal fascino antico.

A Sottoguda, vicino alle vecchie case di famiglia di fine Ottocento, con le pareti fatte ancora di grossi sassi di pietra, si trovano degli antichi fienili in legno.

Sulla porta del piano più basso si possono ancora incontrare raffigurazioni di Sant’Antonio Abate, protettore del bestiame. Qui si trovano infatti le stalle, dove fino a 50 anni fa venivano ancora ospitate mucche e capre, che fornivano il latte a ogni famiglia e che veniva poi portato nel caseificio del paese per farne burro, formaggio e ricotta.

Nella parte alta dei fienili troviamo anche dei lunghi corridoi aperti, gli aucer, che racchiudono il vero cuore del fienile, tabiè aut e tabiè bas. Ancora oggi, come una volta, qui si conserva la legna da ardere, ma un tempo, oltre alla legna, vi si poteva trovare anche il fieno per le mucche, tenuto al riparo dalle intemperie nel lungo inverno dolomitico.

Autore

Foto: Visit Rocca Pietore Marmolada Dolomites - Testo: Marmolada - Move To The Top

Fonte

https://www.funiviemarmolada.com/nei-dintorni/

Collezione

Citazione

Romina Darman, “Sottoguda,” Patrimonio - Museo Dolom.it, accessed May 23, 2022, https://patrimonio.museodolom.it/items/show/5496.

Formati di uscita