Pernice bianca (Lagopus muta)

Dublin Core

Titolo

Pernice bianca (Lagopus muta)

Descrizione

La pernice bianca (Lagopus muta) è uno degli animali di alta quota per eccelenza. Questo tetraonide originario del nord e comparso sulle Alpi in epoca glaciale predilige pendii e dorsali con roccia ed erba.
La muta del piumaggio ha luogo più volte all’anno; essa permette alla pernice una mimetizzazione ottimale in ogni stagione. In estate e in autunno il piumaggio del maschio è macchiato di grigio, mentre la femmina è bruna. D’inverno entrambi i sessi sono bianco puro, tranne le timoniere esterne, di colore nero. I piedi ricoperti da piume bianche impediscono lo sprofondamento nella neve.
Ma l’adattamento al rigido inverno non finisce con la candida veste: Durante la stagione fredda la pernice non è molto attiva e durante le nevicate spesso si lascia coprire dalla neve oppure scava vere e proprie buche nella neve. Si dice, che una pernice nella neve fresca e non compatta riesce a scavarsi una tale tana, profonda più o meno 30 centimetri, in soli 15 secondi!

Autore

Ufficio Natura Bolzano

Fonte

Tratto dal film "Nel regno degli animali - Il Parco naturale Fanes-Senes-Braies"

Data

2020

Relazione

Adattamenti in alta quota

Citazione

Parco naturale Fanes-Senes-Braies, “Pernice bianca (Lagopus muta),” Patrimonio - Museo Dolom.it, accessed December 10, 2022, https://patrimonio.museodolom.it/items/show/4226.

Formati di uscita